Close

4 febbraio 2015

Template di PowerPoint: 10 buoni motivi per non usarli

Abbandonare i template predefiniti è il primo passo per cominciare a realizzare slide e presentazioni migliori. Scopri come fare leggendo l’articolo, alla fine troverai indicazioni utili su come creare i tuoi formati personali di slide. 

Che il tuo programma per realizzare presentazioni sia PowerPoint oppure un altro, la regola del NoTemplate! vale lo stesso. Che la tua presentazione abbia uno scopo persuasivo oppure didattico, NoTemplate! fa al caso tuo.

Ecco i 10 buoni motivi per stare alla larga dai classici template:

1. I template uccidono la tua creatività

Cominciare a realizzare una presentazione utilizzando un template bloccherà il processo creativo. La cornice grafica predefinita asseconderà la tua prigrizia invece di ispirarti entusiasmo.

2. I template uccidono la curiosità del tuo pubblico

Una presentazione realizzata con un template non dice guardami, bensì ignorami.

3. Ogni slide sarà uguale alla precedente

Provocando un terribile loop di déjà-vu.

4. La tua presentazione sarà uguale ad altre 1000 presentazioni

La tua presentazione finirà con l’essere uguale a decine di presentazioni già viste dal pubblico. Tutto il contrario di quello che si intende con la parola memorabile.

5. I template sono un inno alla noia

Inevitabilmente l’occhio si abitua al template e le persone si annoiano.

6. I template nascondono il contenuto

Le grafiche dei template, molto spesso troppo elaborate, finiscono con il nascondere il contenuto della presentazione.

7. I template puzzano di serialità

La tua presentazione avrà il marchio di fabbrica invece che l’impronta dell’artigiano.

8. I template sanno di riciclato

Non danno l’idea di una presentazione fatta con cura ma di una presentazione arrangiata, realizzata frettolosamente e con poca passione.

9. I template non comunicano

La grafica dei template è puramente ornamentale, non ha un significato attivo all’interno della presentazione.

10. I template non aiutano la memoria

Fanno sì che le informazioni siano tutte uguali, senza focus, senza distinzioni. Il pubblico non ricorderà la tua presentazione e di conseguenza non ricorderà nemmeno te.

La prossima volta che fai una presentazione, resisti alla tentazione di selezionare un template: la tua platea ti ringrazierà.

Procedere senza un template non significa ritrovarsi allo sbando, senza regole. Al contrario, per creare delle presentazioni efficaci dovrai fare attenzione ai font, ai colori, alle immagini, ai layout, ma il risultato sarà sorprendente.

Comincia con una slide bianca, una con fondo scuro e crea degli elementi di design personalizzati che siano intenzionali e non ornamentali. Che abbiano un ruolo attivo nel comunicare il significato del tuo messaggio al pubblico, come spiego in questo articolo sulla creazione di un template personalizzato per le tue slide.

Se hai trovato questo articolo interessante…

… continua a ricevere preziosi suggerimenti scaricando gratuitamente la presentazione “Gli strumenti indispensabili per il successo delle tue slide”: la mia personale selezione di siti, applicazioni e consigli utili per creare presentazioni ad alto impatto visivo, in modo semplice!

migliora le tue slideUn mini e-book che ti permetterà di:

  • velocizzare il processo creativo
  • organizzare il materiale
  • trovare immagini, icone, font gratuiti e disponibili per il riutilizzo commerciale
  • creare combinazioni di colori efficaci
  • rendere le tue presentazioni memorabili

Migliora le tue slide con i miei consigli

Compila il form per provare subito questi fantastici strumenti e dire addio a slide noiose o poco professionali!

*Non mi piace lo spam, inserendo la tua mail riceverai solo comunicazioni utili su nuovi contenuti

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

share