Close

8 dicembre 2013

Presentare come Performance Art: la lezione di Garr Reynolds

Cosa sognano le persone quando si addormentano in metro? PowerPoint.

Esordisce con toni umoristici l’autore del fortunatissimo libro Presentation Zen, Garr Reynolds, ad un TEDxTALKS di Kyoto intitolato “Story, Imagery, & the Art of 21st Century Presentation”. Guardando il video seguente si può trovare una panoramica del suo pensiero circa la realizzazione di presentazioni efficaci e qualche consiglio tagliente come:

Non dobbiamo usare necessariamente le presentazioni nei nostri speech, ma se le usiamo facciamolo bene!

Per Reynolds bisogna cercare nel passato non nel futuro, perché bisogna riappropriarsi di una delle arti più antiche: saper raccontare le storie.

Dimentica PowerPoint e statistiche. Per coinvolgere le persone ad un livello profondo hai bisogno di storie.

Cosa crea la passione per una bicicletta: non è l’oggetto in sé per sé ma l’esperienza, le storie che porta con sé.

Reynolds lancia una provocazione: si parla spesso di contenuto, la frase “Content is King” ha fatto il giro del mondo, ma cosa si intende per contenuto? I contenuti non sono i testi, le immagini, i supporti che utilizziamo per esprimerci.

I contenuti sono le idee.

E le idee si trasmettono con le emozioni.

Presentations in this millenium will be somewhere between meta-PowerPoint and massive performance art. Rich Gold

 

Se l’articolo ti è piaciuto scarica l’ebook gratuito, un ottimo punto di partenza per migliorare rapidamente le tue presentazioni.

Presentazioni Efficaci EbookPer leggerlo ti basterà un pomeriggio e noterai le differenze fin dalla prossima presentazione. Non hai bisogno di conoscenze particolari ma solo di rivedere il tuo modo di pensare alle slide. Il manuale ti accompagnerà, passo dopo passo, a comprendere gli errori dell’approccio tradizionale e a trovare nuove soluzioni per esprimere le tue idee.

Compila il form per ricevere subito l’ebook e cominciare a realizzare presentazioni migliori

Non mi piace lo spam, riceverai solo comunicazioni mirate su nuovi contenuti o corsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

share