Close

30 maggio 2016

I 10 comandamenti della teoria dei colori

Hai problemi nell’individuare le migliori combinazioni di colori? Per la tua presentazione, non riesci a trovare uno schema di colori che ti soddisfi? Ci viene in aiuto Designmantic con una semplice infografica che ci guida attraverso le 10 regole essenziali da seguire quando siamo alle prese con gli abbinamenti di colori.


Courtesy of: Designmantic.com

Commento quelli che secondo me sono i comandamenti più importanti, anche se a volte si ottengono eccellenti risultati anche con una linea monocromatica o in bianco e nero.

#1 La ruota dei colori

Quando scegliamo un colore dobbiamo conoscerne il significato. Il rosso è un colore inteso, si lega all’amore così come all’energia. Il giallo è il colore dell’intelletto, della gioia e dell’attenzione. Il verde evoca crescita, salute e freschezza. Il blu è il colore della professionalità ed infatti trasmette credibilità, stabilità e serenità. Il benessere e la femminilità sono espressi dal viola.

#2 Colori analoghi

Abbina colori simili, dello stesso tono. In realtà io sconsiglio questa tecnica, poco efficace in termini di resa comunicativa. Sempre meglio preferire il contrasto rispettando comunque un certo gusto nella selezione dei colori.

#3 Colori complementari

I colori complementari creano uno stacco deciso. Utilizza un colore per lo sfondo ed il suo complementare per i testi. Oppure utilizza uno sfondo interamente bianco o nero, ed i due colori complementari per i titoli e gli elementi grafici della presentazione, cercando di esprimere attraverso i colori anche la gerarchia (o diversa tipologia) degli elementi.

#4 Scegli il contrasto

Decisamente la strategia migliore, l’occhio umano reagisce molto prontamente al contrasto sia grafico che concettuale. Se il contrasto è troppo forte allora possiamo scegliere di dividerlo con più colori: 3 è il numero perfetto.

Farsi guidare da Adobe Kuler è semplice. Prova anche tu.

adobe-kuler-colori

Se l’articolo ti è piaciuto scarica l’ebook gratuito, un ottimo punto di partenza per migliorare rapidamente le tue presentazioni.

Presentazioni Efficaci EbookPer leggerlo ti basterà un pomeriggio e noterai le differenze fin dalla prossima presentazione. Non hai bisogno di conoscenze particolari ma solo di rivedere il tuo modo di pensare alle slide. Il manuale ti accompagnerà, passo dopo passo, a comprendere gli errori dell’approccio tradizionale e a trovare nuove soluzioni per esprimere le tue idee.

Compila il form per ricevere subito l’ebook e cominciare a realizzare presentazioni migliori

Non mi piace lo spam, riceverai solo comunicazioni mirate su nuovi contenuti o corsi

Crediti Foto: CC BY-ND 2.0 Greo77

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

share